PREMIO ASIMOV PER L'EDITORIA SCIENTIFICA DIVULGATIVA - SECONDA EDIZIONE 2017

Asimov-su-trono-frase-eureka

Dopo il successo della prima edizione, arriva l’edizione 2017 del Premio Asimov per l’editoria scientifica divulgativa.
Grazie alla collaborazione con la sede di Lecce dell’Istituto di Fisica Nucleare, il Dipartimento di Matematica e Fisica “E. De Giorgi” dell’Università del Salento e la sede INFN di Cagliari, quest’anno il Premio Asimov triplica, vedendo anche la partecipazione di scuole pugliesi e sarde.
Il Premio Asimov per l’editoria scientifica divulgativa ha l’obiettivo di avvicinare gli/le studenti alla scienza, esponendoli/e ai temi più attuali della ricerca scientifica in modo informale tramite le migliori opere divulgative pubblicate recentemente, e favorire lo sviluppo di un approccio critico e razionale verso la realtà.  
Come illustrato nel Regolamento, il premio si articola in due passaggi principali: la scelta dei libri finalisti, compiuta congiuntamente dai tre Comitati Scientifici entro il 18 dicembre 2016, e la valutazione delle opere in gara da parte di studenti delle scuole secondarie di secondo grado abruzzesi, pugliesi e sarde aderenti. Sulla base delle schede di valutazione, compilate online nell’apposito modulo entro il 3 aprile 2017, verrà scelta l’opera vincitrice. I Comitati Scientifici selezioneranno inoltre le nove migliori schede prodotte per ogni libro. La premiazione avverrà il 6 maggio 2017 durante le cerimonie finali che avranno luogo all’Aquila, a Lecce e a Cagliari.
Come da Regolamento, la partecipazione al Premio Asimov viene riconosciuta valida e attestata dagli Enti Organizzatori ai fini delle attività di alternanza scuola-lavoro oppure ai fini dell’attribuzione dei crediti formativi.  
L’iniziativa è patrocinata dalla Regione Abruzzo, dalla Società Italiana di Fisica (SIF), dall'Accademia dei Lincei, dalla Società Italiana di Relatività Generale e Fisica della Gravitazione (SIGRAV) e dal Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze (CICAP).
Il premio è intitolato allo scrittore Isaac Asimov, autore di numerose opere di divulgazione scientifica, oltre che di un’immenso numero di romanzi e racconti. Alla base della straordinaria abilità divulgativa di Asimov era anche un profondo ingegno, una conoscenza enciclopedica e una preparazione poliedrica, testimoniata dal dottorato in biochimica e dalla laurea in lettere e filosofia. L’impatto delle opere divulgative di Asimov è profondo e duraturo e ha spinto migliaia di persone a intraprendere la carriera scientifica. Fonte: Wikipedia.
 
Per informazioni sul premio Asimov, si prega di contattare l’indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..